A Te Madre mia

A TE, MADRE MIA!


E’ tanto bello restarsene ai tuoi piedi, o dolce Madre dall’aspetto buono.

Dinanzi a Te, tutto diventa puro: il cielo azzurro squarcia il nostro cuore, vi porta un soffio nuovo, sgombra le nubi oscure, cancella ogni dolore.

Guardo il tuo volto: vi scopro tanto amore, tanta pietà, per le anime ferite. Il tuo silenzio è ricco di parole tutto comprende, tutto perdona, tutto ascolta senza condannare.

Fisso il mio sguardo in Te e l’esser mio si sente penetrato, capito e tanto amato.

Tu scruti nel mio cuore, consoli le mie pene, rispetti il mio riserbo, non violi i miei segreti, leggi nei miei sospiri, ciò che a me stessa confessar non oso. Io t’amo tanto, Madre mia adorata:



Porgimi la tua mano, stringi il mio capo al tuo petto, placa le mie tempeste, donami tanto amore.

La tua carezza scende sul mio viso ed una pace immensa sento in me.

Al tuo gran cuore la mia vita affido, da Te imploro semplicità e candore ed, in serena letizia, rendo grazie, gloria, lode e onore a tuo Figlio Gesù, Cristo Signore, nostro meraviglioso Eterno Re.

Maria Teresa Cristofori OCDS (Caprarola VT)

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.